Salta al contenuto principale

La Te.Am congela i cittadini che pagano la Tia....fuori al freddo in fila...

1 minuto

Via Del Vezzola 25.
Il pagamento della Tia.

Questa mattina c'erano in fila anche persone anziane.
Saranno ritornate a casa?
Il cartello è rigoroso e rigido come questa giornata invernale.
"Per motivi di sicurezza possono entrare nell'ufficio per il pagamento della Tia solo cinque persone per volta.
Si richiede la massima collaborazione".

In fondo fuori nevica, ci sono tre gradi sotto lo zero e a Teramo non succede mai nulla.
A Teramo gli impiegati pubblici sono educati e rispettosi e comprendono la situazione.
Ubbidiscono semplicemente agli ordini.
Che cosa hanno risposto i gentili salariati alle lamentele dei cittadini di Teramo?
"Rivolgetevi al sindaco Brucchi".
Fatto.

 

Commenta

Commenti

|
V E R G O G N A La prossima volta OKKUPATE !!!! Entrate all'interno e rifiutatevi di uscire. Ma che stiamo scherzando???? Come può addirittura un anziano, o chiunque, aspettare all'aperto con una temperatura così rigida, sotto la neve??? Se non facciamo così continueranno sempre in questo modo, a trattarci come delle bestie. Io lo faccio e la maggior parte delle volte non fanno nulla, desistono. Poi, dopo il primo che agisce, gli altri subito lo seguono a ruota, monta la protesta e gli impiegati lasciano perdere. La protesta quando è supportata da un alto numero di persone non è gestibile.
|
Il mondo e' cambiato , ma a Teramo ed il sindaco non ne hanno preso atto.Mentre in tutti i paesi la vita e quindi i servizi girano 24 ore su 24 ore in tutti i giorni dell'anno , nella nostra citta' si e' redatto un calendario di raccolta dei rifiuti pienamente rispettoso di tutte le festivita' ma non ugualmente rispettoso delle esigenze dei cittadini, che pure pagano per avere il servizio tutto l'anno. Credo che qualsiasi amministratore nin particolarmente lungimirante avrebbe pianificato in maniera tale da garantire il godimento delle festivita ai lavoratori ed il servizio ai cittadini.
|
State a casa, pagate quando c' è il sole....
|
No Arturo, sono tutti dei coglioni perchè preferiscono uscire con la neve.