Salta al contenuto principale
|

Il solito autista di un Bus urbano impegnato al telefono...

1 minuto

Non c'è cosa di meno urbana che guidare un bus urbano con il telefono in mano.
Una forma onanistica di codice della strada.
La vibrazione che eccita gli autisti delle linee urbane di Teramo.
Il nostro è il quinto articolo.
Oramai un virus.
L'ultimo drive man è stato pizzicato su facebook da un utente da social.
Linea numero 3.
Quasi al capolinea.
Si leggeva " Io pago il biglietto......tu porti il bus come cazzo si deve!!!!!".
Tradotto" Il lavoro dell'autista è particolare.
Nelle sue mani ha la responsabilità di tante vite".

Mani appunto e non mano.
Non si guida con il telefono perchè è vietato ed è molto pericoloso.
Si legge " Brevissimi", come anticipato dal viceministro Nencini, i tempi di attuazione del decreto legge, che potrebbe essere varato già a maggio; e ancora più "pesanti" le sanzioni a carico degli automobilisti indisciplinati in materia di utilizzo del cellulare alla guida: la proposta prevede l'immediata sospensione della patente da uno a tre mesi, già alla prima infrazione. Non più, dunque, in caso di recidiva entro due anni (e senza la riduzione pecuniaria del 30%) come avviene finora. Ricordiamo che alla prima infrazione, secondo l'art. 173 del Codice della Strada, viene comminata una sanzione economica di 169 euro e la decurtazione di cinque punti dalla patente. E attenzione: ciò vale non soltanto per gli automobilisti, ma anche per motociclisti e ciclisti".

Tutto questo in Italia.
A Teramo?

 

Leggi anche http://www.motori.it/attualita-2/240203/uso-del-cellulare-alla-guida-in-arrivo-sanzioni-ancora-piu-severe.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+Motori.it&utm_content=2017-04-19+Uso+del+cellulare+alla+guida%3a+in+arrivo+sanzioni+ancora+pi%C3%B9+severe

 

 

Commenta

Commenti

|

Jet a Fatij............e non rompete i coglioni a chi già lo fa'.

|

"Jet a Fatij".....certo;ma col telefonino in mano e' difficile lavorare oltre che pericoloso per chi devi portare a destinazione........

|

E' normale, tutti gli automobilisti lo fanno con disinvoltura, senza sensi di colpa e assolutamente indisturbati, ma con tanta incoscienza. Non sanno che il rischio non è tanto guidare con una mano sola, ma con solo mezzo cervello dedicato alla guida.
Se poi andiamo a vedere in particolare gli autisti dei bus al rientro o all'uscita dal deposito, in molti sono impegnati con lo smartphone e tra di loro c'è anche chi continua durante il servizio in città...

|

perchè qualcuno controlla ? Adesso la maggior parte , anche in superstrada e autostrada, vanno messaggiando e zig-zagando senza remore. Avete visto qualche pattuglia di qualsiasi genere che li ha mai fermati , io no. Ed allora cosa pretendiamo, che qualcuno rispetti la legge ?

|

quando vedi "una coda" a teramo ,e sei in macchina;vedi anche che una "testa" di....ha un telefonino in mano!!

|

Anche se avolte mi capita di usare il cellulare in macchina,ed è' pericolosissimo,la proposta di legge nuova sulla sospensione della patente mi sembra più' che opportuna,sicuramente diminuiranno gli incidenti strdaali per distrazione.

|

Denuciare, denunciare sempre!!!
Non avete paura di essere chiamati spie, solo denunciando ogni reato si puo ripulire l`Italia!

|

Ma perche' non guardate il vostro orto? Basta andare sulla teramo-mare e capire quanta gente usa i vari social, ormai le telefonate non si usano piu!!,e rischiare ogni volta un incidente. Loro,gli autisti di bus urbani,almeno vanno piano

|

Tutti perbenisti di stò c....

|

Egr. Sig. Autisti-messaggisti-navigatori , noi saremo anche perbenisti ma voi siete proprio coglioni.

|

meglio perbenisti che pericolosi, soprattutto, per la sicurezza degli altri che non c'entrano una cippa !!

|

E' previsto dal codice della strada una deroga all'uso del telefono cellulare durante la guida per tutti gli autisti di autobus o comunque autisti che trasportano persone in servizio pubblico. Certo è che deve trattarsi di comunicazioni di servizio o da effettuarsi in caso di emergenza. Certo è, che è difficile dimostrare che non lo sia. Un'occhiata ai tabulati???? Oppure dotarli di cellulari di servizio con restrizioni inerenti ai numeri riservati alle necessità di servizio e alle chiamate verso numeri di emergenza quali 112, 113, 115, 118 etc.etc.