Berlusconi promuove Gatti e Brucchi come futuri onorevoli. L'addio a Rudy Di Stefano?

18
marzo
2017
di Giancarlo Falconi

 Scrive Daniele Di Mario sulle pagine de Il Tempo.
"Sono sindaci, consiglieri comunali, consiglieri regionali, presidenti di Municipio. Gente che amministra il territorio, che sta a con- tatto con la gente, che è abituata a risolvere problemi. Soprattutto, gente che ha consenso. Tutti insieme valgono un milione di voti, che, se aggiunti a quelli del partito e all'enorme patrimonio di preferenze di Silvio Berlusconi, valgono per Forza Italia circa il 2% in più. E con una legge elettorale proporzionale non è poco, soprattutto per gli equilibri parlamentari della prossima legislatura.
Eccola la seconda pelle di Forza Italia. Politici più o meno giovani, più o meno esperti. Sicuramente bravi e preparati, anche se non noti al pubblico dei talk show. Non tutti finiranno nei prossimi mesi in televisione. Anzi, probabilmente ci finirà una minima parte. Ma dic erto,il rilancio del partito azzurro passerà anche da questi amministratori, conosciutissimi sul territorio che ammini- strano e molto noti all'elettorato local
e".

Tra i 70 nomi anche quelli di Paolo Gatti, vice presidente del consiglio regionale e il più votato in Abruzzo e Maurizio BRucchi, sindaco di Teramo, che avrebbe dimostrato, secondo gli uomini di Berlusconi, grandi capacità di azione e di relazione.
L'attesa di Rudy Di Stefano e di Direzione Italia di Fitto?
Vana e disattesa.
Gatti sceglierà Forza Italia?
Brucchi sceglierà Forza Italia per la Regione Abruzzo o per il Parlamento?
Una lotta in casa con Direzione Italia come uscita di sicurezza per Paolo Gatti?
Sotto studio i like sui social e un altro dato statistico che incide sulla popolarità.
L'agreement elettorale che conterrebbe un numero primo unico.
Il nuovo dato auditel per eccellenza e che vi spiegheremo nei prossimi articoli.

...e non finisce qui...
 

tags: Abruzzo

condividi

11:11
— del —
18
marzo
2017
Er piu
Hanno la faccia come il c...
11:11
— del —
18
marzo
2017
Tex
Berlusconi ???????????????????????????????????????????????

...il "nuovo " che avanza......................
9:09
— del —
18
marzo
2017
Anonimo
togliete il vino a brucchi, gatti e pure a berlusconi, che al mcdonald non lo danno buono...
8:08
— del —
18
marzo
2017
Anonimo
Immagino quanta miseria ci attende per i prossimi anni!!

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.