Salta al contenuto principale
|

Il pirata della strada di Mosciano deve costituirsi. Gravi le condizioni della 51enne

1 minuto

La telefonata di Paolo arriva in redazione alle 21.
Mosciano Stazione, contrada S. Maria dell'Arco.
"Donna a terra, trauma cranico sembra grave. Investita a bordo strada davanti ai figli. La macchina con gli investitori è scappata non si so fermati per niente. L'ambulanza ha caricato la signora e l'ha portata a Teramo. Ho chiamato la polizia che adesso sta sentendo i figli".
Perchè l'auto è scappata?
Il guidatore si è spaventato?
Era in stato di ebrezza da pasquetta?
Era distratto dal telefonino?

Gli investigatori sono sicuri di rintracciare il pirata della strada che per evitare l'arresto ha una sola possibilità.
Costituirsi.
Il nostro pensiero è per la signora e mamma di 51 anni che al Mazzini di Teramo lotta tra la vita e la morte.
Forza. 

Commenta