Salta al contenuto principale
|

Fuggi fuggi dal centro destra....fine della Giunta Brucchi

1 minuto

Il sindaco Brucchi lo sa.
Uomo politico navigato.
Giovedì 20 sarà il suo ultimo consiglio comunale.
Non perchè Caccioni ha criticato Paolo Gatti.
Non perchè Caccioni è uscito da Futuro In.
Non perchè Falasca ha criticato Paolo Gatti.
Non perchè Falasca è uscito da Futuro In.
Non perchè Sbraccia uscirà dalla maggioranza dopo il primo punto.
Non perchè molti consiglieri comunali sono vicini al centro sinistra, scusate centro, di Mariani e D'Alfonso.
Non perchè molti accordi politici sono stati chiusi da tempo.
Semplicemente perchè il tempo è giunto al maschile e non Giunta al femminile.
Non ho mai assistito da profano della politica a tanti errori in sequenza.
Dilettanti allo sbaraglio travestiti da politologi.
Paolo Gatti e Dodo, candidati a sindaco su di un'isola deserta, perderebbero anche contro una palma di cocco.
La nostra disamina è semplice delusione. 
Giovedì 20 sarà un giorno da ricordare per l'imbarazzo istituzionale.
Teramo non merita una mancata maggioranza, interventi velenosi e tante altre clamorose  verità.
Mi sarebbe piaciuta un'uscita di scena leggera ed educata.
Invece ci saranno molte sorprese e il centro destra pagherà anche perchè non ha protetto il proprio sindaco.
Paolo Tancredi a parte.
Per lui, per la sua lettura, la Giunta era blindata.
Forse avrà parlato con Alfano o la Chiavaroli.
Scusate, sono uomini e donne di centro sinistra.






 

Commenta

Commenti

|

Corro a mettere lo champagne in fresco....

|

Non andrò più a votare. Questi pagliacci dei nostri voti ne fanno quel che vogliono. Se ne fregano di tutti noi. Gente che non sa neanche parlare si permette di amministrare la Mia città. Schifo verso i tradimenti e traditori.

|

Era ora, finalmente andranno a casa!!! Ma mica si ricandideranno alle prossime elezioni? Brucchi e la sua giunta devono sparire da qualsivoglia incarico istituzionale pubblico!! C'è tanto lavoro nel privato, si dedicassero a quello!!! Finalmente.....

|

...Teramo, Teramo non esiste+

|

...Teramo, Teramo non esiste

|

"Paolo Gatti e Dodo, candidati a sindaco su di un'isola deserta, perderebbero anche contro una palma di cocco"
Geniale, esilarante, realistico.
20.04.2017 mo me lo segno!

|

Caro Giancarlo,
Veramente squallida,indecorosa e vergognosa la fine di questa vicenda politica teramana,speravo tanto che prevalesse il senso della ragione.......
Essendo per mia natura ottimista,non nascondo di avere un po' di speranza per una diversa conclusione.

|

Dopo 8 anni di tenebre il sole stà per sorgere!
Auguriamoci solamente che Brucchi non si candidi più nemmeno come amministratore del suo condominio.....