Salta al contenuto principale
|

La Buona Sanità. Mia figlia sta bene. Grazie a Teramo...

1 minuto

Era capitato altre volte.
In altre tre occasioni la mia bambina aveva visitato il reparto di pediatria del nosocomio teramano. 
Sintomatologia acuta. Coliche addominali persistenti. 
L'attenzione del reparto, lo scrupolo nell'approccio e l'empatia verso i piccoli pazienti, mi avevano già colpita, evocando quel ristoro dell'animo che percepisci miracoloso quando sei preda della paura.
Perché a tua figlia non può accadere. 
Perché su tua figlia non lo puoi sopportare.
Ieri notte è stato diverso. 
La situazione si è palesata più seria. Da subito. 
Il "mal di cuore" è assai diverso dal "mal di pancia": nella diagnosi, nel decorso, nelle conseguenze.
Incontro in piena notte il medico di guardia in pronto soccorso, non sottovaluta. Approfondisce.
Intanto sono le due. 
Consulenza in pediatria e poi in cardiologia. 
Probabile perimiocardite.
Stomaco strizzato. Ripercorro gli undici anni di mia figlia come fossero stati un dono, guardando il suo visetto assonnato con una compassione lacerante. 
Il pediatra mi chiama, mi spiega, mi rassicura, senza mai abbassare la guardia.
Sono le quattro del mattino quando si confronta con uno specialista del Salesi di Ancona, esito finale di un percorso diagnostico scrupoloso, puntuale, accorato. L'approccio sentito che tutti vorremmo, la vocazione alla professione che leggi negli occhi, nei gesti, nella parola.
Sono le 11.30 quando l'incubo finisce.
La mia piccola sta bene.
Grazie a Dio, alla dottoressa Scurti, al dottor Branciaroli e al dottor Paparoni.
La buona sanità esiste. A Teramo. Anche.

Commenta

Commenti

|

Anch'io, unitamente a mia moglie, dalle 4 del mattino, da quando mi ha chiamato mia figlia abbiamo potuto apprezzare la gentilezza, cortesia e scrupolo del nosocomio teramano. Abbiamo altresì notevolmente apprezzato la preparazione e competenza del dott. Paperone che, ritengo sia il miglior cardiologo che la nostra città vanta di avere. Grazie a tutti

|

Sono felicissimo per la bimba e per i suoi genitori,ancora una volta,vogli complimentarmi con la nostra struttura ospedaliera,e nello specifico ,nel reparto di pediatria, e del reparto di cardiologia del Dott.Saro Paperoni,la cui capacita' professionale e' indiscutibile ed al quale va tutta la mia stima.
Vorrei inoltre aggiungere che,questo confronto fra il pediatra teramano ed il suo collega del Salesi di Ancona,è la testimonianza che nel mettere insieme le sinergia........e nel comunicare,si riesce sempre ad ottenere ottimi risultati.
Complimenti e grazie a questi medici da un utente ASL teramano.