Salta al contenuto principale

150 tonnellate di foraggio da Valbondione ( Bergamo) a Castel Castagna

1 minuto

Come nasce una catena di solidarietà?
Quella vera e non quella sui post o sugli stati di facebook.

Un'amica, Eleonora.
Sua cugina, Angela.
Due regioni.
Abruzzo e Lombardia.
Due province.
Teramo e Bergamo.
Una richiesta urgente di aiuto da Castel Castagna raccolta dalle telecamere di Teleponte, Serena Suriani e dal sindaco di Castel Castagna Rosanna De Antoniis.
Bergamo chiama Teramo.
Una serie fortuna di coincidenze e l'idea, improvvisa, di spedire quegli aiuti in partenza, a Castel Castagna.
Tutto il resto è la nobiltà del comune e di tutta la comunità di Valbondione.
Il sindaco Sonia Simoncelli, con Gianmario, Daniel, Norma, Rosalia, Osvaldo, Michela, Graziano e Daniele.
Nomi non comuni.
Nomi propri di brave persone.
Grazie. 
 

Commenta

Commenti

|
Commovente immagine,si percepisce la vera e profonda sensazione della forza costruttrice della solidarieta' umana. Nel buio,nel silenzio ,nella neve,nel fango,nel terremoto ,scopriamo il calore della fratellanza degli amici bergamaschi. Grazie.
|
Questa sì, che è una bella notizia! Grazie alla comunità di Valbondione!
|
Sei speciale un grande .Grazie