Si aggrava la crisi idrica dovuta al gelo ed alle conseguenti rotture di contatori

10
gennaio
2017

La persistente ondata di gelo che ha investito la nostra provincia sta mettendo a dura prova il sistema idrico gestito da Ruzzo Reti Spa.

Nonostante gli sforzi che l’azienda sta producendo con tutto il suo personale, la situazione non tende al miglioramento. Anche oggi stanno arrivando numerosissime chiamate per la richiesta di sostituzione dei contatori rotti dal gelo; compatibilmente con la disponibilità di personale e contatori di ricambio (anche questo aspetto sta diventando critico per le scorte in via di esaurimento), l’azienda cercherà di rispondere a tutte le chiamate arrivate. L’impatto più preoccupante, però, riguarda la riduzione delle portate in alcune zone della provincia che già da un paio di giorni soffrono la mancanza di acqua. E’ necessario che tutti gli utenti cerchino di consumare il minimo indispensabile di acqua, al fine di consentire a Ruzzo Reti una più equa distribuzione su tutto il territorio provinciale, prima di avviare un inevitabile piano di turnazioni. Inoltre si raccomandano i proprietari di case disabitate di verificare presso tali abitazioni l’integrità dell’impianto idrico e del contatore, chiudendo, in caso di rottura, il rubinetto a monte del contatore. Infatti la crisi idrica è primariamente dovuta a consumi significativamente più alti della media ed anomali in questo periodo, riconducibili, probabilmente, alle numerose rotture. Per qualsiasi segnalazione ed informazione è possibile contattare il nostro numero verde 800.064.644.  

condividi

13:01
— del —
11
gennaio
2017
Anonimo
mi permetto di dare un consiglio per non fare gelare i contatori dell'acqua: rimedio semplice, economico è efficace, rivestite la cassetta del contatore con il POLISTIROLO, lo stesso è reperibile presso le pescherie, negozi di alimentari per conservare i latticini, o in alternativa con 4/5€ si può acquistare presso i negozi Brico, provare per credere , saluti.
22:10
— del —
10
gennaio
2017
Anonimo
Ma quale numero verde dobe non risponde mai NESSUNO!!!!
21:09
— del —
10
gennaio
2017
Anonimo
Anch'io da venerdì 6 ben cinque giorni!!!!Non capisco con quale criterio fanno capo alle emergenze. Tra l'altro ho mio padre invalido al 100% e cardiopatico. Stavolta mi farò valere per vie legali. È assurdo siaml nel 2000, no nel Medioevo!!!!
17:05
— del —
10
gennaio
2017
Anonimo
È vergognoso!
Questa mattina ho chiamato il call center e non mi ha risposto nessuno...Sono andata di persona e il responsabile di zona non mi ha voluto ricevere, sono cinque giorni che ho il contatore rotto e non si sa quando lo rimetteranno...
Sono senza parole!! Cosa dovrei fare?
13:01
— del —
10
gennaio
2017
Anonimo
Ma cosa devo
controllare!!!!! siamo senz'acqua da benerdi scorso da ben 5 giorni!!! E vergognoso!!!!

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.