Salta al contenuto principale
|

L'Ufficio Sisma non apre per ragioni economiche..

1 minuto

Il direttore dell'ufficio sisma è un bravo ragazzo.
Ti fa vedere i numeri.
Le idee.
La programmazione.
Il desiderio di lavorare per la propria Regione.
L'impegno
I risultati?
Quanto tempo ci vuole per una firma su di un declassamento di categoria?
Mesi?
Un sito che non è un sito.
Un ufficio sisma che non è un ufficio sisma.
Una convenzione che non è una convenzione perchè non è stata firmata.
Non è colpa del giovane dirigente ma il silenzio e il tempo che trascorre, ha il sapore della complicità.Brucchi d'alfonso
Nel frattempo il decreto sul cratere è stato approvato al Senato con la fiducia.
Nessun emendamento migliorativo.
Nessun dibattito.
L'Abruzzo dei D'Alfonso, dei Brucchi, degli abruzzesi è stato offeso, dileggiato, ignorato.
Ci sarà una nuova protesta?
Questa volta di tutti?
Vero Governatore?

L'ufficio sisma non è stato ancora aperto.
Mancano i trasferimenti.
Cioè, in poche parole, mentre si sfarfallano di cifre miliardarie, di assessori alla Ricostruzione, di poltrone, deleghe divise in quattro, Teramo non ha ricevuto 50 mila euro per aprire un ufficio sisma regionale.
Nessuna mobilia, nessun computer, nessun personale ausiliario.
Il parco della scienza è un teorema con le lettere minuscole.
Le pratiche?
Il passato ci ha insegnato che la Ricostruzione è ancora un argomento tabù dal 2009.
Forse, con questo ritmo, sarà un esempio da imitare.
Una vergogna senza fine.
Povero Abruzzo. 



 

Commenta